NEWS

Aggiornamenti e novità dal portale Escursi.com

RACCONTI

L’escursione vista da chi
l’escursione la vive

APPROFONDIMENTI

L’escursione vista da chi l’escursione la propone
Scoprire la Sardegna con lentezza: i sentieri dei trekking

Scoprire la Sardegna con lentezza: i sentieri dei trekking

Camminare all’aria aperta, l’aria fresca sulla pelle, lo sguardo che libero può girovagare nel paesaggio tutt’attorno, scoprire con lentezza i luoghi, gli scorci, i panorami. Lo avrete già capito, stiamo parlando delle escursioni di trekking.
A piedi, camminando col proprio passo, ci si lascia avvolgere dalla magia del territorio e lo si può apprezzare in maniera intensa.

Panorama sul Supramonte di Urzulei

Ma non solo, praticare il trekking ha anche altri importanti risvolti positivi: uno, più personale, è che ci si può tenere in forma divertendosi e scoprendo sempre posti nuovi mentre il secondo, più a carattere generele, è che si pratica una tipologia di esperienza green, tradotto si inquina la nostra bellissima terra il meno possibile!

La Sardegna è una terra straordinaria, multiforme e dal paesaggio variegato. Non solo custodisce delle coste meravigliose ma anche un entroterra selvaggio e ricco di bellezze: montagne, laghi, fiumi, canyon, grotte per non parlare poi dell’archeologia. Attraverso i percorsi di trekking farai un’immersione completa nella natura ma anche nella storia e nelle tradizioni di questa isola.

Tra i sentieri che portano a Cala Goloritzè

La nostra proposta di trekking è veramente ampissima ed è sinceramente impossibile elencarla tutta in un singolo articolo di Blog. Vi lasciamo scoprirla per intero cliccando qui e nelle prossime righe vi descriveremo in maniera sintetica alcuni percorsi, disseminati nella Sardegna, che proprio non potete perdere.

Partiamo da due capisaldi del trekking, per tutti coloro che vogliono scoprire l’entroterra, addentrandosi nella sua natura più impervia ma anche nella storia più antica e millenaria: sono i trekking a Gorropu e Tiscali.
E poi, per chi ama la natura incontaminata, non può non fare tappa nella costa del centro-est dell’Isola, dove si trovano i mozzafiato percorsi che portano a Cala Goloritzè e Cala Luna.

Immersi nel Canyon di Gorropu

Spostandoci nell’estremo nord-ovest della regione, troviamo un’isola nell’isola: l’Asinara! Qua vi consigliamo il meraviglioso Sentiero del Granito. Un percorso costiero sulle tracce dei segni millenari della natura.
Tornando nell’entroterra, vi segnaliamo dei percorsi nel Supramonte di Urzulei dove potrete apprezzare un prelibato pranzo col pastore oppure allietarvi con i canti a tenore. Qua la natura si fonde alla perfezione con delle esperienze uniche ed autentiche.

Trekking nel Seniero del Granito

In tema di esperienze particolari, imperdibile è il singolare trekking nel Sentiero dei Banditi; un trekking tematico che abbina alla camminata delle narrazioni all’aria aperta, ripercorrendo le affascinanti e avventurose vite dei banditi sardi, accadute proprio nei territori che si stanno visitando!

Infine, una doverosa tappa al sud: vicino a Cagliari potrete andare sino in vetta all’affascinante Sella del Diavolo, per gustarvi un aperitivo a dir poco esclusivo. Dopo si resta nel Campidano, nel Monte Arci vicino Pau (Oristano) per camminare tra i Sentieri dell’Ossidiana, l’antico vetro vulcanico che veniva anche chiamato “Oro Nero”.

Sulle tracce dell’Ossidiana

Come avete letto l’elenco è molto ricco e vario, e si tratta solo di una piccola parte! Il metodo migliore per approfondire ancora di più? Chiudere questa pagina di blog, andare sul nostro portale e prenotate in comodità online la vostra esperienza preferita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *