Fuoristrada

Escursione all'Asinara in fuoristrada più trekking verso Punta Scomunica

Fuoristrada molo Turistico "Marina di Stintino", via Cala Sant'Andrea
arrow
Valutazione Media
Nessun voto

Guarda il video

arrow
Il fascino dell’Isola dell’Asinara, a nord della Sardegna, va ammirato in maniera intensa! Questa esperienza è una doppia escursione in combinata: inizio in fuoristrada e finale in trekking.
Partendo dal molo di Fornelli, raggiungerai Cala d’Oliva seduto su una confortevole jeep, per ammirare il paesaggio selvaggio che si staglia imperioso per tutti i 24km del percorso, tra strade sterrate e natura incontaminata. Arrivati a destinazione ti addentrerai nella macchia mediterranea, sino a giungere alla bellissima diga per poi salire tutti i 408m di Punta Scomunica, dove si domina un panorama mozzafiato. Al rientro si passerà dal bosco di Elighe Mannu e si tornerà al punto di partenza a conclusione del tour giornaliero.
Tante emozioni, divertimento e relax in una singola esperienza, prenotala subito!

Programma escursione giornaliera in fuoristrada + trekking verso Punta Scomunica (408m)

-ore 8.45 ritrovo al molo turistico "Marina di Stintino"
-ore 9:00 partenza barca "Alcor"
-ore 9.20 arrivo sull'isola e inizio escursione. Sistemazione sul fuoristrada* e percorso lungo la strada che da Fornelli, la parte sud dell'isola, ci porta a nord, al paesino disabitato di Cala d'Oliva. Lasciato il fuoristrada, si inizia il trekking e lungo il suggestivo sentiero del Leccio immerso in una profumata macchia mediterranea, si arriva alla bellissima diga d'acqua dolce, si incontrano due diramazioni carcerarie e si arriva fiino ai 408mt di Punta scomunica, notevole punto panoramico. Durante il percorso di rientro, sosta pranzo all'interno del bellissimo bosco di Elighe Mannu in cui è presente una sorgente d'acqua. Arrivo a Cala d'Oliva e sistemazione sul fuoristrada per il rientro verso Fornelli, molo di imbarco per Stintino.

*Il percorso in fuoristrada dal molo sud, Fornelli verso il paesino di Cala d’Oliva, circa 24 km non prevede lunghe soste, in quanto è necessario arrivare in tempo utile a Cala d’Oliva per iniziare il trekking.


Informazioni utili:
Questo tipo di escursione è adatto a singoli, famiglie, gruppi.
Quota di partecipazione: Adulti 50 EURO; bambini (4-9 anni) 40 EURO; Bambini (0-3 anni) GRATIS
Comprende prenotazione, guida, biglietto barca "Alcor" a/r da Stintino.
Luogo di ritrovo: Stintino, molo turistico "Marina di Stintino", via Cala Sant' Andrea. E' presente un parcheggio custodito in cui lasciare l'auto.
Orario di ritrovo: 8:45
Orario di partenza: 9:00
Durata: 7 ore

Scheda Tecnica Trekking Sentiero del Leccio
Dislivello:
408mt
Durata:
3 ore
Difficoltà:
Escursionistico E

Attrezzatura consigliata:
abbigliamento e scarponcini da trekking, binocoli, macchina fotografica, cappellino, zaino con pranzo a sacco, acqua, snack, frutta secca.

Non è consentito depositare i sacchetti dei rifiuti sull'isola, essendo questa sprovvista dei contenitori di raccolta lungo i sentieri; è pertanto necessario riportarli indietro.

E’ vietato dar da mangiare agli animali allo stato brado presenti, prelevare dall'isola fiori, piante e minerali. Non è consentito fumare, eccetto nelle aree di Fornelli, Cala Reale e Cala d'Oliva.

Importante:
L'escursione viene svolta da una guida esclusiva del Parco Nazionale dell'Asinara, guida ambientale escursionistica e iscritta AIGAE.
Il pranzo è al sacco ed è necessario portarlo con sé.

Scheda Tecnica Escursione:
Livello difficoltà E (escursionistico: Itinerario su sentieri o tracce di sentiero ben visibili, normalmente con segnalazioni. Può avere tratti ripidi; i tratti esposti sono di norma o protetti, o attrezzati. Può prevedere facili passaggi in roccia, non esposti e che comunque non richiedono conoscenze alpinistiche specifiche.)

Per saperne di più:
Il punto di partenza è il piccolo paesino (oggi disabitato) di Cala d’ Oliva, che con le sue case bianche si trova a ridosso di una bella insenatura sulla costa nord orientale, abitato dalla fine del 1700 da pastori sardi e pescatori liguri. Qui si trova una struttura carceraria, Diramazione Centrale, l'ex Caserma Agenti, oggi ostello, e altri edifici legati all'attività carceraria. Superata Diramazione Centrale, nella parte alta del paesino, si lascia la strada cementata e si inizia il percorso sulla sterrata che porta all'invaso artificiale del Pecorile, immersi in una fitta macchia a cisto si giunge a Case Bianche, una diramazione carceraria e poi fino all'unica formazione boschiva, la lecceta di Elighe Mannu, con esemplari alti fino a 20 m, in cui è presente una sorgente e un’ area attrezzata per una sosta pranzo; si prosegue verso P. Scomunica, che con i suoi 408 m è il punto più alto dell’ isola, da cui ammirare tutta l’ isola, la costa nord occidentale della Sardegna e le falesie della vicina Corsica. Giunti in cima, si riprende il percorso e con una piccola variante si raggiunge nuovamente Cala d’Oliva, il punto da cui riprendere il fuoristrada verso il molo sud per l’imbarco (circa 24 km).
Il percorso in jeep è lungo l'unica strada cementata presente sull'isola. Proseguendo verso nord e costeggiando tutta la parte orientale si arriva a Tumbarino, una vecchia diramazione carceraria che attualmente ospita il Centro Studi Fauna; costeggiando i versanti occidentali quasi a picco sul mare si continua verso la parte centrale costituita da un'ampia distesa pianeggiante preceduta da un piccolo rilievo in cui sorge un ossario in cui sono conservate le ossa di prigionieri di guerra, di fronte la spiaggia omonima. Proseguendo, si scorge la casa dell'ex farista oggi sede del Centro recupero tartarughe marine.

 
Bisogno di aiuto?
Hai qualche dubbio o vuoi toglierti qualche ulteriore curiosità? Non esitare, invia un messaggio sulla nostra pagina Facebook oppure scrivi una mail all'indirizzo customercare@escursi.com.
Ti risponderemo con piacere il prima possibile.

COM_JOMHOLIDAY_TAB_FEATURES

Al momento non ci sono recensioni
Accedi al tuo account per inserire una recensione
Time in Jazz - Berchidda - Paolo Fresu
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER NON PERDERE
TUTTI GLI EVENTI E LE OFFERTE ESCLUSIVE PENSATE PER TE