Tour Archeologici

Escursione al Parco archeologico Pranu Mutteddu e Nuraghe Goni

Tour Archeologici Parco Archeologico Pranu Mutteddu, Goni (CA)
arrow
Valutazione Media
Nessun voto

Guarda il video

arrow
Vivi un'esperienza con visita guidata alla scoperta di uno dei siti archeologici più suggestivi della Sardegna, Pranu Mutteddu, in provincia di Cagliari, dove si trova una delle più alte concentrazioni di menhir della Sardegna e una monumentale necropoli composta da circoli tombali megalitici e tombe ipogeiche. Il tutto in uno splendido scenario naturale dove regnano pace e armonia all'ombra degli ulivi. Un sito celebre e unico, soprannominato da alcuni la "Stonehenge sarda" e con quest'escursione capirai perchè.

L'escursione inizierà al mattino alle 10:00 all'ingresso del Parco archeologico di Pranu Mutteddu. Durante la mattinata verrà raccontata e spiegata la storia del sito e non solo: si approfondirà la più ampia tematica del megalitismo in Sardegna nel Neolitico e nell'Età del Rame. Sarà poi prevista una pausa pranzo e, in seguito, approfitteremo dello splendido luogo per connetterci alla natura e rigenerarci attraverso tecniche di rilassamento e, per chi volesse, anche attraverso la meditazione. Infine nel pomeriggio si andrà a far visita al vicino e bellissimo Nuraghe Goni. L'escursione non presenta difficoltà ed è adatta a tutti, non richiede attrezzatura o conoscenze precedenti, i bambini sono i benvenuti. È consigliata a chi vuole passare una giornata nella natura, scoprire e approfondire la preistoria della Sardegna e a chi vuole rilassarsi e rigenerarsi.

Informazioni utili:
L'escursione è adatta a tutti adulti e bambini
Orario
di inizio escursione: 10:00
Luogo:
Parco archeologico di Pranu Mutteddu (Goni, provincia di Cagliari)
Durata: 8 ore
Quota di partecipazione: 12 euro adulti, bambini fino a 12 anni gratis
Cosa Portare:
pranzo al sacco da portare e da consumare nell'area di ristoro, è consigliato portare 1,5 lt di acqua. Nel parco è presente anche un punto ristoro (non si assicura cibo vegetariano e vegano)
Portare
tappetino o telo per sedersi e sdraiarsi a terra
Nel rispetto degli animali e degli altri partecipanti all'escursione, si prega di non portare cani

Appuntamento:

L'escursione ha inizio al Parco archeologico, che può essere raggiunto col proprio mezzo oppure si può concordare telefonicamente un servizio di car sharing dopo aver effettuato la prenotazione (il numero telefonico da contattare sarà presente all'interno del Voucher che vi arriverà per email dopo aver prenotato l'escursione). Inoltre per chi parte da Cagliari si può incontrare prima la guida per raggiungere assieme il punto di partenza.
Luogo di ritrovo
: per chi parte da Cagliari appuntamento all'ex Motel Agip (Hotel Idea) Rotonda Pirri Via Cadello-Via Santa Maria Chiara alle ore: 8:30; oppure direttamente al sito alle ore 10.00

La quota comprende:
Servizio accompagnamento e guida archeologica
Approfondimenti, attività di meditazione e pratiche di consapevolezza (facoltative)

La quota non comprende:
Il biglietto di accesso all'area archeologica. Il costo del biglietto può variare da 3 a 4 euro in base al numero dei partecipanti all'escursione. I biglietti verranno acquistati dopo l'arrivo di tutti i partecipanti.
Assicurazione

Abbigliamento consigliato:
Abbigliamento comodo, scarpe da trekking o da ginnastica adatte alla campagna, cappellino

Per saperne di più
Il megalitismo è un fenomeno che a partire dal Neolitico coinvolge diverse aree dell'Europa e che si caratterizza per la comparsa di monumenti di diverso tipo costruiti con enormi blocchi di pietra. Tra questi i menhir sono dei grossi blocchi di forma allungata che venivano infissi verticalmente nel terreno e che si trovano isolati, a coppie, triadi o allineamenti. Le tombe a circolo sono dei monumenti funerari costruiti con dei grossi blocchi di pietra nei quali secondo un'ipotesi venivano sepolti personaggi importanti delle comunità che poi venivano onorati in ossequio a quello che comunemente viene definito culto degli antenati. Le tombe ipogeiche, in Sardegna chiamate con il nome popolare di domus de janas (casa delle fate) sono invece scavate nella roccia. I Nuraghi sono il monumento simbolo della Sardegna, queste enormi torri di pietra, che si trovano solo qui, sono conosciute in numero di circa 10000 e si pensa che potessero essere molti di più.


Bisogno di aiuto?
Hai qualche dubbio o vuoi toglierti qualche ulteriore curiosità? Non esitare, invia un messaggio sulla nostra pagina Facebook oppure scrivi una mail all'indirizzo customercare@escursi.com.
Ti risponderemo con piacere il prima possibile.

COM_JOMHOLIDAY_TAB_FEATURES

Al momento non ci sono recensioni
Accedi al tuo account per inserire una recensione
Time in Jazz - Berchidda - Paolo Fresu
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER NON PERDERE
TUTTI GLI EVENTI E LE OFFERTE ESCLUSIVE PENSATE PER TE