Canyoning

Canyoning a Piscina Irgas

Canyoning Piazzale Sa Spendula, Villacidro (VS)
arrow
Valutazione Media
Nessun voto

Guarda il video

arrow
Piscina Irgas è un torrente che prende il nome dall'omonima cascata del Rio Oridda
Situato all'interno dell'area protetta di Monti Mannu, tra i lecceti e un sottobosco dagli intensi profumi balsamici, è un percorso notevolmente affascinante e coinvolgente. L'avvicinamento all'attacco del Canyon dura circa due ore, ma la fatica è ampiamente ripagata dal panorama di cui si può godere lungo il cammino. Il sentiero sale rapidamente lungo una mulattiera immersa in un fitto bosco di lecci, attraverseremo vari guadi fino ad arrivare ad uno spiazzo panoramico dal quale è ben visibile l'imponente cascata di Piscina Irgas, che si butta in una profonda piscina con un salto di circa 45 metri, si prosegue poi lungo la stradina che costeggia lo strapiombo sulla gola.
Una volta sul greto del torrente, affronteremo una serie di cascate e tuffi, incastonati nel granito levigato ad arte dallo scorrere dell'acqua. 
E' un percorso completo, divertente e immancabile nel vostro Diario di Viaggio, Go Canyoning Be Wild!
 
Informazioni utili:
Il Percorso è adatto agli Adulti (dai 16 anni in su) con una buona preparazione fisica
Quota di partecipazione: €70
Periodo disponibile: dal 15 Ottobre al 15 Luglio
Luogo di ritrovo: Piazzale Sa Spendula, Villacidro (VS)
Orario di ritrovo: 8:00
Orario di partenza: 8:30
Durata: 6 ore
 
La quota comprende:
- Attrezzatura: Muta neoprene, casco, imbrago completo;
- Assicurazione RC;
- Snack e bibita.
 
La quota non comprende:
- Scarpe,
- Tutto quello che non è specificato in "la quota comprende". 
 
Scheda Tecnica Escursione: 
Avvicinamento: 2 h 
Percorrenza: 3 h
Rientro: 45" 
Verticale max: 45 mt 
Difficoltà: medio-difficile
 
Abbigliamento consigliato:
Scarpe da trekking, ricambio vestiti completo, asciugamano.
 
Per saperne di più:
Il Canyoning consiste nel percorrere, a piedi, strette gole (canyon o forre) percorse dall'acqua oppure secche, con l'ausilio di corde e imbraghi. Gli ostacoli son costituiti da cascate, salti di roccia, scivoli, corridoi allagati e laghetti, superabili con tecniche di corda (calate o teleferiche) oppure tuffando, dove possibile.
È importante precisare che è impossibile la progressione a ritroso e l'uscita dal canyon avviene solo al suo termine o in corrispondenza di scappatoie (se presenti).
Il Canyoning è un'attività divertente ed appassionante, un modo per evadere dal grigio delle città, un modo per socializzare e divertirsi, un modo diverso di esplorare luoghi naturali spesso nascosti agli occhi dei normali turisti ed anche un modo per interagire con se stessi, per prendere coscienza dei propri limiti e superarli, insomma il Canyoning è vita! 


Bisogno di aiuto?
Hai qualche dubbio o vuoi toglierti qualche ulteriore curiosità? Non esitare, invia un messaggio sulla nostra pagina Facebook oppure scrivi una mail all'indirizzo customercare@escursi.com.
Ti risponderemo con piacere il prima possibile.

COM_JOMHOLIDAY_TAB_FEATURES

Al momento non ci sono recensioni
Accedi al tuo account per inserire una recensione
Time in Jazz - Berchidda - Paolo Fresu
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER NON PERDERE
TUTTI GLI EVENTI E LE OFFERTE ESCLUSIVE PENSATE PER TE